RING FESTIVAL

www.ringfestival.it

> 28.29.30 agosto '14 | LUCCA

 

con

Erdem Gündüz (TR), Roy Assaf (IL),  Annie Vigier & Franck Apertet (les gens d’Uterpan) (FR), Tabea Martin (CH), Aline Nari & Davide Frangioni (ITA), Alessandro Certini / Company Blu - Certini/Zerbey (IT), Michelangelo Consani (IT), Marta Bellu (IT), Daniele Spanò (IT), CANI (IT), Irene Russolillo (IT), Roberto Castello (IT)

 

Ring Festival nasce in occasione del cinquecentenario delle Mura di Lucca con l’intento di dare vita a qualcosa di unico accostando quanto di più solido, antico e durevole la città possa offrire con opere di danza contemporanea e performance, le più effimere che l’arte odierna possa produrre.
Il 28, 29 e il 30 agosto 2014 Lucca diventerà quindi un palcoscenico dedicato alla contemporaneità sul quale si susseguiranno performance, happening e spettacoli di danza.
Un festival con allestimenti quasi invisibili, concentrato sulla qualità e l’originalità delle opere e dei loro interpreti, che nasce da una strettissima relazione con gli spazi che lo ospitano e su questi si modella. Artisti provenienti da Turchia, Israele, Francia, Svizzera e ovviamente Italia, con molte anteprime e debutti italiani, che si cimentano con i linguaggi più diversi, dalla danza (intersecata al video, alla parola e alla musica dal vivo) al video mapping, alle performance verbali.

 

In occasione di RING Festival verrà assegnato il "Premio dell'Uomo in Piedi" a Erdem Gündüz, il giovane coreografo che l'ha ispirato con la celeberrima performance “Duran Adam” (L'uomo in piedi) realizzata a Istanbul nel 2013 in piazza Taksim a seguito della violenta repressione della polizia. Un premio che una giuria internazionale ad ogni edizione assegnerà all'artista internazionale di qualunque disciplina la cui opera meglio avrà saputo coniugare rigore formale con coraggio e impegno civile.

A fianco di  RING si svolgerà VideoLab, un laboratorio di video critica per il web condotto da Graziano Graziani e incentrato sui temi della critica teatrale, sulle sue prospettive e possibilità nel panorama della comunicazione contemporanea. Un’opportunità formativa unica e per la prima volta presente sul territorio lucchese. (info: press@aldesweb.org / cell. 342.0592977)

Ring Festival è curato da ALDES, sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Regione Toscana, con il supporto del Comune di Lucca e dell’Opera delle Mura di Lucca e in collaborazione con la Provincia di Lucca e i partner della Rete di SPAM!, Comuni di Porcari, Viareggio, Massarosa, CAV / Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta. Si ringrazia il Teatro del Giglio.

 

> luoghi: mura urbane, Palazzo Ducale, Piazza Del Giglio

 

 

> TUTTI GLI EVENTI DEL FESTIVAL SONO AD INGRESSO GRATUITO

necessaria prenotazione via email a partire dal 14 agosto all'indirizzo press@aldesweb.org (posti limitati)

 

 

info

 

www.ringfestival.it
press@aldesweb.org
info@spamweb.it
cell.+39  342.0592977 (prenotazioni | videolab | stampa)
cell.+39  348.3213503 (info generali | stampa | web)

 

 

credits

 

Ring Festival è curato da ALDES
sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Regione Toscana
con il supporto di Comune di Lucca, Opera delle Mura di Lucca
in collaborazione con Provincia di Lucca
e i partner della Rete di SPAM!, Comuni di Porcari, Viareggio, Massarosa, CAV / Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta
si ringrazia il Teatro del Giglio

 

 

mediapartners: Il Tirreno, Note, Rumor(s)cena

si ringrazia per il supporto tecnico e logistico: EMSoluzioni e Hotel Universo

il programma di RING  >>>

 

 

h 18.00 ca. incursioni urbane | Le Mura

28|8 Aline Nari & Davide Frangioni

Anatomie della parola

 

 

h 18.00 ca. incursioni urbane | Le Mura

28|8 Company Blu - Certini / Zerbey

Heavy Metal

 

h 18.30 Assegnazione Premio | Palazzo Ducale

29|8 Premio dell’Uomo in piedi

 

h 19.30 Inaugurazione | Palazzo Ducale

29|8 Michelangelo Consani

Wiki mon amour - Racconto performativo inedito

 

h 20.30 (debutto) | Palazzo Ducale

29|8 Erdem Gündüz

Kurbanla kurban eden - Victimizing victims

 

h 21.15 | Palazzo Ducale

29|8 Roy Assaf

Six years later

 

h 22.00 (studio) | Palazzo Ducale

29|8 Marta Bellu

How to do things with words
studio su un enunciato performativo infelice

 

da h 22.00 a h24 (installazione video) | Piazza Del Giglio

29|8 Daniele Spanò

Fino a qui

 

h 17.45 | Palazzo Ducale

30|8 CANI

Concerto per Cani, Viola e Violoncello

 

h 18.30 | Palazzo Ducale

30|8 Annie Vigier & Franck Apertet (les gens d’Uterpan)

X-Event 2.3 d’après le protocole Les chutes

 

h 20.45 | Palazzo Ducale

30|8 Tabea Martin

Duet for two dancers

 

h 21.30 | Palazzo Ducale

30|8 Irene Russolillo

Strascichi

 

h 22.00 (anteprima) | Palazzo Ducale

30|8 Roberto Castello

In girum imus nocte et consumimur igni
(andiamo in giro la notte e siamo consumati dal fuoco)

 

da h 22.00 a h24 (installazione video) | Piazza Del Giglio

30|8 Daniele Spanò

Fino a qui

archivio